Per esempio...

Chi sostiene la Fondazione non dona soltanto un contributo, o acquista i libri, ma partecipa concretamente e si impegna a realizzare iniziative che costruiamo insieme.

Indiana ProductionIndiana Production Produce e dona alla Fondazione il film documentario IO RICORDO: un lungometraggio di 84 minuti sulle storie delle vittime di mafia. Regia di Ruggero Gabbai, con Gianfranco Jannuzzo e Pietro La Cara, musiche di Francesco Buzzurro e Orchestra Made in Sicily 

MedusaMedusa ha ospitato in una cornice d'eccezione, le prime nazionali di IO RICORDO a Roma presso la Sala Sinopoli (il 3 novembre) e a Milano presso il cinema Odeon 2 (il 1° dicembre). Sono oltre 1.200 le persone che hanno così la possibilità di vedere il film in anteprima. A Roma è stato salutato con un lunghissimo, scrosciante, sentito, emozionante applauso che ha accompagnato fino all'ultima sillaba i titoli di coda. Guarda la rassegna stampa su http://www.progettolegalita.it/it/comunicazione/rassegna_stampa.php

Angala Hotels - Albergo SoleAngala Hotels - Albergo Sole Ha ospitato la troupe del film documentario Io Ricordo presso la centralissima struttura dell'Albergo Sole (c.so Vittorio Emanuele) durante le riprese effettuate a maggio a Palermo. Alcune delle interviste sono state fatte dalla terrazza dell'albergo che offre uno splendido panorama del centro storico

Kursaal KhalesaKursaal Khalesa Ha offerto la cena di fine produzione del docu-film Io Ricordo e ospitato alcune delle interviste nelle suggestive strutture nella Tonnara dell'Arenella e presso il Kursaal Khalesa, al Foro Italico di Palermo, un accogliente punto di riferimento e ritrovo-libreria-caffè (con libri anche per bambini) dentro lo scrigno delle mura antiche di Palermo.

Banco di Sicilia - UnicreditBanco di Sicilia - Unicredit Sostiene e diffonde l'Officina della Memoria: una galleria di video-testimonianze per non disperdere né dimenticare le storie personali e professionali di siciliani vittime della mafia. L'Officina della memoria è causa ed effetto del film Io Ricordo: molte delle video interviste sono citate nel documentario.

RCS libriRCS libri

casa editrice dei volumi "Per questo mi chiamo Giovanni" in versione narrativa e illustrata - contribuisce alla promozione nelle scuole dell'educazione alla legalità attraverso un accordo di fornitura dei volumi alla Fondazione con uno sconto sul prezzo di vendita al pubblico.

Banca Intesa SanpaoloBanca Intesa Sanpaolo Contribuisce alla diffusione del fumetto sulla storia del pool Antimafia (iniziativa ancora in costruzione)

Palumbo editore ha curato la redazione e pubblicato i libri di testo della Fondazione, realizzati anche grazie al contributo della rete di scuole che ha partecipato ai nostri percorsi, cedendoci una maggiore quota dei diritti, proprio per sostenere i percorsi didattici .

Fondazione Banca di Credito Cooperativo di Treviglio e Gera d’AddaFondazione Banca di Credito Cooperativo di Treviglio e Gera d’Adda Finanzia un ciclo di incontri rivolti alle scuole e alle istituzioni di una decina di Comuni nella Provincia di Bergamo. I lavori sono iniziati a marzo e si concluderanno a ottobre 2008 (info@legalitabergamo.it).

Banca di credito cooperativo AgrigentinoBanca di credito cooperativo Agrigentino Nata nel 2008, la banca ha subito deciso di donare 10 euro per ogni apertura di un Conto Giovane, un prodotto bancario dedicato ai ragazzi dai 18 ai 26 anni che in questo modo decidono anche di sostenere la Fondazione.

Le bomboniere di Clemente e Cristina : si sono sposati il 9 giugno 2008 in provincia di Novara. Hanno deciso di destinare l'importo delle loro bomboniere all'acquisto di libri della Fondazione per le scuole che hanno frequentato da piccoli. Le scuole riceveranno i libri con una lettera che spiega loro chi li manda e perchè.

Ance Catania Ha acquistato il libro di testo "La Costituzione raccontata (d)ai ragazzi" per donarlo a tutte le scuole della provincia di Catania, dove partecipa a incontri con alunni.

Fast People di Palermo Ospita la sede operativa della Fondazione

Osservatorio Antimafia del Veneto Presso l’Istituto professionale di Stato per il commercio "Remondini" di Bassano del Grappa, ha fornito una lezione-video registrata tre anni prima della strage di via D’Amelio è diventato poi un filmato, trasmesso da Arcoiris. Il filmato è stato proiettato per la prima volta in Sicilia durante l’evento del 19 gennaio 2005 ed è stato successivamente diffuso alle scuole - per gentile concessione di Arcoiris Tv. 

Il Giardino della memoria Iniziativa promosso dall’Anm Palermo e dall’Unione Cronisti (Unci) ospita e promuove le iniziative del Progetto coordinandole con le proprie.